• isola di kos grecia
  • kos spiagge
  • kos attrazioni

La città antica di Kos

I resti della antica città di Kos sono sparsi in tutta la città di Kos e sono suddivisi in tre zone archeologiche: la centrale, orientale e occidentale. Nella zona centrale, degli scavi hanno portato alla luce reperti dalle ere paleocristiana, geometrica e micenea, che sono esposti nel Museo Archeologico di Kos, con notevoli mosaici, molti dei quali sono stati utilizzati poi per la decorazione del castello di Cavalieri. Gli scavi hanno anche portato alla luce un antico cimitero formato da 77 tombe di bambini e neonati. Questa zona comprende anche il Castello veneziano dei Cavalieri, la costruzione che, più delle altre, domina l'isola e sui palazzi romani a sud, dove si possono ammirare i bellissimi mosaici, uno dei quali è il famoso mosaico, ora esposto nel Museo Archeologico di Kos, raffigurante l'incontro tra Esculapio e Ippocrate.

La maggior parte delle rovine della città sono stati scavate nella zona circostante il porto poco dopo il terremoto distruttivo del 1933. Questa è la zona orientale degli scavi. Tra i ritrovamenti ci sono l'altare di Pandemos Venere, l'altare di Ercole, un altare ellenistico a forma di un trapezio, un arco di 3 ° o 4 ° secolo a.C, circondato da imponenti colonne, la Basilica nel cimitero ortodosso della città (5 °- 6 ° secolo) e l'antico mercato su viale Ippokratous, sulle rovine del quale è stata costruita la chesa di San Constantinos. Nella stessa zona, si possono vedere le belle chiese di San Giovanni , San Giorgio e Panagia Katenati. Qui si possono vedere anche le parti del muro ellenistico che circondava la città antica. La zona occidentale comprende monumenti conservati, come il tempio e l'altare di Dioniso, le Terme "Afesis", nello stadio antico di fronte alla chiesa di Sant' Anna, "Nympheon", con i suoi notevoli mosaici e una scala che conduce all'Acropoli, l'Odeon dove sono state trovate molte statue, e una "Casa Romana", un palazzo del periodo romano splendidamente decorato con affreschi, mosaici e belle rappresentazioni scolpite. Qui si può vedere una scuola ellenistica con la famosa "strada intagliata", dove gli antichi studenti erano alloggiati. .

Kos, antica citta